Crea sito

Come conservare i fichi con l’essiccazione

Come conservare i fichi con l’essiccazione.

I fichi si possono consumare freschi solo un breve periodo di tempo che va da metà luglio e settembre, ma con qualche accorgimento e un po’ di pazienza sarà possibile assaporarli per tutto l’anno. Il metodo più semplice e naturale per conservare i fichi è facendoli essiccare al sole per circa 15 giorni. I fichi naturalmente devono essere freschi e maturi. Potete anche essiccarli in forno mettendoli su una placca ricoperta di carta forno ad una temperatura di circa 30/40°C per almeno tre ore. Ricordate di lasciare lo sportello del forno semiaperto e controllarli ogni tanto per evitare che si brucino.
Di solito li metto al sole verso metà agosto, quando il mio albero di fichi è bello carico di frutti maturi e zuccherini. Ma va bene anche a fine agosto o inizio settembre.
A fine essiccazione li caramello e li inforno, ripieni di noci, mandorle e cannella o ricoperti di cioccolato. I fichi secchi si mantengono per circa 10 mesi, così da poterli consumare nel periodo invernale o per preparare i dolci di Natale.
Vi consiglio di realizzarli in casa perché oltre ad essere più buoni non contengono ne conservanti né additivi.
Provate altre mie ricette:  sciroppo d’acero,  marmellata di fragole,
Prova le mie ricette con burro di arachidi
Provate anche i Cookies al burro di arachidi
Oppure i miei Biscotti
Iscriviti alla mia Newsletter

  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo15 Giorni
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

  • 1 kgfichi (maturi)

Strumenti

  • Vassoio in vimini o legno
  • Retina per coprire

PROCEDIMENTO

  1. Pulire delicatamente i fichi con un canovaccio umido.

    Metterli interi su un vassoio in vimini o legno o su un vassoio di cartone (quello per i dolci), coprire il vassoio con una retina per gli insetti e tenerli al sole per tutto il giorno, rigirandoli ogni tanto.

    Al tramonto del sole riporli in casa per evitare che si inumidiscano. Il mattino dopo metterli nuovamente al sole e seguire il passaggio precedente per almeno 10/15 giorni.

    Quando i fichi saranno secchi al punto giusto, conservarli in scatole di latta o in barattoli da conserva oppure farcirli.

  2. Per farcire i fichi:

    Tagliare i fichi a metà, con un coltello, ma lasciandoli attaccati al picciolo e poi farcirli con gherigli di noci o mandorle tostate e un pizzico di cannella. Mettere i fichi ripieni su una placca da forno, ricoperta di carta forno, e infornarli in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti. Conservarli in scatole di latta o in barattoli con chiusura ermetica.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.