Crea sito

Ricetta e proprietà del burro di arachidi

Proprietà del burro di arachidi
Se amate il burro di arachidi e come gli americani lo mettete dappertutto, allora siete sulla pagina giusta! L’America è la maggiore consumatrice di questo prodotto, infatti gli americani lo usano proprio dappertutto: spalmato sul pane, come condimento nell’insalata o sulle verdure grigliate, sui toast con marmellata e con il cioccolato o dovunque suggerisce la loro fantasia!
Inoltre è anche l’ingrediente principale per la preparazione di svariate ricette.
PROPRIETÀ
Il burro dì arachidi è ricavato dalla lavorazione delle arachidi americane ed è ricco di grassi
(apporta circa 580 Kcal ogni 100 g di prodotto),
carboidrati, proteine, vitamine, tra cui alcune vitamine del gruppo B (B3, B5, B6), di vitamina E; è ricco anche di acido folico e sali minerali come: magnesio, potassio, fosforo, ecc.
Per concludere oltre ad essere buono è anche molto calorico (quindi dovete essere parsimoniosi nel consumarlo) inoltre molte persone manifestano allergie alle arachidi e quindi anche verso questo alimento. Il mio consiglio è di non esagerare, come con tutti i tipi di alimenti calorici o allergizzanti (se siete allergici non potete consumarlo) e che un consumo moderato e saltuario non può altro che far bene!
Vi consiglio di realizzarlo in casa perché oltre ad essere più buono non contiene ne conservanti né additivi.
Provate altre mie ricette:  sciroppo d’acero,  marmellata di fragole,
Prova le mie ricette con burro di arachidi
Provate anche i Cookies al burro di arachidi
Oppure i miei Biscotti
Iscriviti alla mia Newsletter

  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • CucinaAmericana

INGREDIENTI

Se volete preparare il burro di arachidi, seguite la mia ricetta.
  • 200 garachidi (Sgusciate)
  • 1 cucchiaiozucchero di canna
  • 1 cucchiaiomiele millefiori
  • 3 cucchiaiolio di semi di arachide

PROCEDIMENTO

Prepararne piccole quantità così da poterlo consumare in breve tempo.
  1. Tostare nel forno le arachidi per circa 5 minuti, dopodiché sfornarle e lasciarle raffreddare a temperatura ambiente.

    Mettere le arachidi tostate in un frullatore e tritarle grossolanamente. Aggiungere un cucchiaio di zucchero e un cucchiaio di miele e iniziare ad amalgamare frullando il tutto.

  1. Unire a filo l’olio di semi di arachidi e il pizzico di sale, continuando a frullare, fino ad ottenere un composto morbido e cremoso. Mettere il burro di arachidi in un barattolino, conservarlo in frigo e consumarlo entro una settimana.

  2. Se vi è piaciuto il mio articolo “Ricetta e proprietà del burro di arachidi”, mettete un like!

IMPORTANTISSIMO

Note: Le informazioni contenute in questo articolo sono presentate a solo scopo informativo. Per qualsiasi dubbio su possibili allergie, consultate il vostro medico.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.